fbpx

LA MARATONA PIU’ CARDIO PROTETTA D’ITALIA E D’EUROPA

Parma Marathon grazie all’accordo con EMD112 sarà veramente la maratona più cardio protetta d’Italia e probabilmente di tutta Europa.

La direzione sanitaria dell’evento sarà, come già accaduto nei 2 anni passati, affidata e gestita direttamente dall’Associazione SEIRS di Parma che garantirà numerosi presidi fissi e mobili su tutto il percorso. PMA, vetture, ambulanze, furgoni, autocarri, bici e moto saranno al servizio del personale medico.

Oltre a tutto questo che già garantisce pienamente la sicurezza dei nostri partecipanti quest’anno si voluto fare un passo in più.
Grazie a EMD112 azienda italiana riferimento nazionale di Stryker leader mondiale dei Defibrillatori Automatici Esterni, saranno disponibili n. 15 DAE che, insieme ad un leggero e utilissimo zaino medico di primo soccorso, verranno consegnati a tutti i punti di presenza sul percorso quali ristori e spugnaggi.

In questo modo si potrà sempre contare su uno strumento che, come indicato da tutte le statistiche, laddove utilizzato porta dal 2-3% al 75% le possibilità di sopravvivenza.
Chiaramente il DAE dovrà essere utilizzato da chi è in possesso di specifico attestato e/o se autorizzato da operatore del 118.

Lo strumento consegnato sarà il samaritan PAD 500P dotato dell’esclusivo RCP Advisor, tecnologia brevettata, che consente al defibrillatore di valutare in tempo reale il massaggio cardiaco eseguito dal soccorritore e di fornire a quest’ultimo istruzioni correttive, sempre in tempo reale, in modo da ottimizzare le manovre di rianimazione (le ultime linee guida del 2015 stressano molto sull’importanza della qualità della RCP e sulla velocità di intervento).

I samaritan PAD sono anche tra i più veloci DAE in commercio, max 5 secondi per l’ECG e max 8 secondi per caricare lo shock (max 13 secondi in totale), ma vi sono casi registrati sotto i 10 secondi dall’accensione al primo shock erogato. Sono inoltre gli unici con IP56 (protezione da liquidi e polveri) il che li rende i migliori prodotti da utilizzare in outdoor, e con lo zaino ergonomico fornito come accessorio (nessun altro DAE in commercio può essere dotato di appositi zaini similari) sono ancora più adatti ad attività in luoghi impervi, difficili da raggiungere, o per attività dalla lunga durata.

EMD112 è partner di varie realtà come la FIT (Federazione Italiana Tennis) o di aziende come la Ferrari.

Inoltre, essendo molto legati al mondo sportivo, EMD112 è anche sponsor del Team MotoGP Angel-Nieto (Bautista e Abrhams).

Le statistiche sugli arresti cardiaci improvvisi riportano: in Italia 70 mila morti l’anno, 2-3% sopravvivenza senza DAE o persone che eseguano RCP ma con DAE e RCP disponibili in 2-3 minuti dall’evento la sopravvivenza sale al 75%…

Facciamo im modo che un DAE possa essere presente in ogni luogo pubblico o privato che sia, in ogni associazione sportiva e che un domani diventi uno strumento personale dopo avere chiaramente sostenuto un apposito corso per il corretto utilizzo.

Per qualsiasi informazione emd112.it

facebook
twitter
instagram
youtube